Reading pubblico a Procida di poesia swahili

 12/06
Reading pubblico a Procida di poesia swahili

Abdilatif Abdalla è nato a Mombasa, in Kenya, nel 1946. In seguito alla stampa del suo scritto "Kenya: Dove andiamo?", fortemente critico nei confronti del governo di Kenyatta, fu rinchiuso per tre anni in carcere (1969-72). Durante la prigionia scrisse la sua famosa raccolta di poesie La voce dell’agonia (1973). In seguito ha continuato a scrivere poesie e saggi, raccolti in varie riviste, miscellanee e antologie. Ottenuta la libertà, Abdalla andò in esilio a Dar es Salaam, insegnando all’Università. In seguito ha lavorato a Londra per la BBC, prima di trasferirsi definitivamente in Germania dove fino al pensionamento ha insegnato swahili all’Università di Lipsia.