Il progetto "Democrazia e cittadinanza in Nord Africa dopo la Primavera araba: sfide alle politiche estere americana e europea" (EUSPRING) ha l’obiettivo di capire i modi in cui i concetti di democrazia e cittadinanza sono interpretati da diverse forze politiche e sociali in Nord Africa a partire dalla Primavera Araba.

Allo stesso tempo, il progetto di ricerca mira a indagare l’esistenza o meno di un dialogo transatlantico riguardante le politiche di assistenza democratica da realizzare nella regione e i contenuti e le forme di democrazia e diritti di cittadinanza.

Il progetto è realizzato dal nostro Ateneo insieme all’Università di Warwick in Inghilterra, il German Marshall Fund degli Stati Uniti, EPC a Bruxelles, l’Istituto del Cairo per lo Studio dei Diritti Umani, il Centro per gli Studi internazionali e del Mediterraneo di Tunisi e il Centro di ricerca sull’Africa e il Mediterraneo di Rabat. Il progetto, della durata di 30 mesi e del valore complessivo di 500,000 mila euro, è cominciato a Febbraio 2013 ed è coordinato da Ruth Hanau Santini, ricercatrice di Scienza Politica all’Università Orientale di Napoli.