Immagine Ateneo

Corso di Laurea Magistrale MCC a.a. 2017/2018

 

Requisiti generali per l’ammissione sono:
·       una sicura padronanza della lingua italiana dal punto di vista della capacità sia di comprensione in contesti complessi, sia di espressione scritta ed orale;
·      una buona competenza scritta e orale in almeno una lingua straniera;
·      una conoscenza delle grandi linee storiche delle letterature europee ed extraeuropee;
·      una conoscenza approfondita di almeno una letteratura straniera.
oltre ai seguenti requisiti scientifico-disciplinari:
a) per il curriculum 1 (Occidente-Oriente) e il curriculum 2 (Europeo):
(i.) almeno 16 CFU di Lingua e almeno 8 CFU di Letteratura (tot. 24 CFU) nella lingua e letteratura straniera che si intende scegliere come Lingua 1 nel corso di Laurea Magistrale; e
(ii.) almeno 16 CFU di Lingua e almeno 8 CFU di Letteratura (tot. 24 CFU) in un’altra lingua e letteratura straniera che si intende scegliere come Lingua 2 nel corso di Laurea Magistrale.
(Nel caso di esami unificati di “Lingua e letteratura” da 12 CFU, il totale di 24 CFU può essere raggiunto con 12+12 CFU di “Lingua e letteratura”. Nel caso delle lingue: albanese, romena, finlandese, ungherese, ceca, serbo-croata, bulgara la Commissione per l’accesso si riserva eventualmente di valutare candidature con requisiti scientifico-disciplinari inferiori, purché siano presenti CFU nelle lingue, letterature e filologie di area affine);
b) per il curriculum 3 (Europeo-Italianistico):
(i.) almeno 16 CFU nella Lingua straniera di cui si intende proseguire lo studio e almeno 8 CFU nella relativa Letteratura (nel caso di esami unificati di “Lingua e letteratura” da 12 CFU il totale di 24 CFU può essere raggiunto con 12+12 CFU di “Lingua e letteratura”); e
(ii.) almeno 24 CFU complessivi maturati in due o più dei seguenti settori disciplinari artistici (L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ART/05, L-ART/06, L-ART/07), storici (M-STO/01, M-STO/02, M-STO/03, M-STO/04, M-STO/06, SPS/05), critico-letterari, filologici e italianistici (L-FIL-LET/09, L-FIL-LET/10, L-FIL-LET/11, L-FIL-LET/12, L-FIL-LET/13, L-FIL-LET/14, L-FIL-LET/15).
N.B.: a norma di legge, tutti i CFU richiesti devono essere già in possesso dello studente all’atto dell’immatricolazione. Gli eventuali CFU mancanti devono quindi essere integrati in precedenza, attraverso il ricorso a esami singoli.
 
I laureati con il voto di 110/110 o 110/110 e lode saranno ammessi al Corso di Laurea Magistrale tramite la sola verifica del possesso dei requisiti scientifico-disciplinari indicati sopra.
I laureati con voto da 105/110 a 109/110 e i laureandi che prevedono di laurearsi entro la sessione di febbraio 2018, purché in possesso dei requisiti scientifico-disciplinari sopra indicati, dovranno sostenere una prova scritta (prova o test di accesso), che consiste in tre parti:
   una prova di lingua nella Lingua 1 che si sceglie di studiare;
   una prova mirante ad accertare la comprensione della lingua italiana in contesti culturali complessi;
     -per il curriculum 1 (Occidente-Oriente) e il curriculum 2 (Europeo), una prova di lingua nella Lingua 2 che si sceglie di studiare;
-per il curriculum 3 (Europeo-Italianistico), una prova su argomenti di letteratura italiana.
 
L’ammissione dei laureandi è subordinata al superamento della prova e all’acquisizione del titolo di laurea entro il 28 febbraio 2018 con almeno 105/110. La prova deve essere sostenuta anche in caso di passaggi o trasferimenti da altro corso di studio se lo studente ha un voto di laurea inferiore a 110. Il superamento della prova di accesso ha validità soltanto ai fini dell’iscrizione per l’anno in corso.
 
La prova di accesso si terrà il 25 settembre 2017. Sede, orari e altre informazioni utili saranno pubblicati sulla paginadel Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati.
 
Gli interessati dovranno scaricare dalla pagina del Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati il modulo di richiesta di ammissione al Corso di Laurea Magistrale, a.a. 2017-2018, compilarlo e inviarlo per e-mail, insieme (se laureati) alla autocertificazione della laurea e del voto, con elenco degli esami sostenuti, completo di settori scientifico-disciplinari, voto, CFU e date; oppure insieme (se laureandi) alla autocertificazione di iscrizione, con elenco degli esami sostenuti e da sostenere, completo di settori scientifico-disciplinari, voto, CFU e date entro il 20 settembre 2017 all’indirizzo: mcc-segnalazioni@unior.it.  
Inoltre essi dovranno consegnare il modulo di richiesta firmato in originale e la documentazione di studi alla Segreteria del Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati, Ufficio Didattica (via Duomo 219, Napoli - I piano) o farli pervenire per raccomandata A/R entro il 20 settembre 2017, ore 12 (NON fa fede il timbro dell’Ufficio postale accettante),secondo il seguente calendario: dal 3 al 27 luglio e dal 1 al 20 settembre 2017. L’Ufficio Didattica è aperto dal lunedì al venerdì, ore 9-13.
I laureandi potranno perfezionare l’immatricolazione entro il 28 febbraio 2018.
 
I laureati con 110/110 o 110 e lode che non abbiano fatto la richiesta di ammissione entro il termine del 20 settembre 2017 potranno presentare domanda di accesso e valutazione dei requisiti entro due ulteriori scadenze: dal 13 al 24 novembre 2017 e dal 19 al 28 febbraio 2018 (N.B.: Quest’ultima scadenza è riservata ai laureati fra il 1 dicembre 2017 e il 28 febbraio 2018).
 
Per ulteriori informazioni consultare la pagina di accesso al Corso Magistrale. Per informazioni sulle modalità e sulle scadenze per l’immatricolazione e sulle eventuali indennità di mora per le immatricolazioni ritardate consultare la Guida dello studente 2017-18.
 
Gli studenti stranieri che desiderino immatricolarsi al Corso di Laurea Magistrale in Letterature e Culture Comparate dovranno scaricare il modulo di richiesta di ammissione, compilarlo e inviarlo per email, entro le scadenze sopra indicate, insieme a copie dei propri certificati di laurea (con indicazione del voto, elenco degli esami sostenuti, crediti o ETCS e date) e a una copia del proprio passaporto o altro documento valido di identificazione, agli indirizzi: mcc-segnalazioni@unior.it e disllc.didattica@unior.it . La loro richiesta verrà valutata dall’apposita Commissione, che si riserva di richiedere, se necessario, integrazioni di documenti o di informazioni per meglio valutare la qualità e la congruenza della preparazione dello studente. Qualora la Commissione riscontri il possesso dei requisiti richiesti, gli studenti stranieri verranno ammessi senza test d’accesso. Per le modalità di immatricolazione, si rimanda alla sezione Studenti stranieri della Guida dello studente.
 

Condividi / Share

W3C Abilitazione Scientifica Nazionale Amministrazione Trasparente Codice Comportamento Dipendenti Pubblici Partecipa a TECO! Rete WI-FI e Servizio Proxy Posta Elettronica Certificata Albo ufficiale di Ateneo ECDL - Patente europea per il computer

ACCESSIBILITÀ | PRIVACY | NOTE LEGALI | DATI DI MONITORAGGIO | ELENCO SITI TEMATICI