Master in Internazionalizzazione, Localizzazione e tecnologie per la traduzione

Master in Internazionalizzazione, Localizzazione e tecnologie per la traduzione

I edizione a.a. 2018-2019

È disponibile il bando per la prima edizione del Master:

http://www.unior.it/doc_db/doc_news_11548_13-09-2018_5b9a046164523.pdf


Data Scadenza bando: 12 novembre 2018 ore 12.00

Inizio corsi: gennaio 2019


Obiettivi del Master

Il Master si propone di formare un profilo professionale in grado di acquisire le competenze (tecniche, tecnologiche, di gestione) necessarie alla gestione di complessi progetti di localizzazione di varie tipologie di prodotti (hardware, software, siti web, giochi elettronici, content management systems e app) mediante processi di apprendimento individuali e di gruppo, sia in presenza che virtuali, acquisendo una esperienza diretta del processo di internazionalizzazione/localizzazione attraverso attività di tirocinio presso società sia nazionali che estere, anche in remoto.

Durante il corso, lo studente:

  • approfondirà competenze linguistiche e culturali finalizzate alla realizzazione di complessi processi di internazionalizzazione/localizzazione
  • imparerà a lavorare con diverse tipologie di tecnologie (sia open-source che proprietarie) per la traduzione, la localizzazione e la gestione dei processi di localizzazione
  • approfondirà nuove pratiche lavorative legate all’uso delle tecnologie per la traduzione
  • acquisirà competenze relative ad aspetti informatici per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione/localizzazione e la gestione delle tecnologie
  • rafforzerà le sue conoscenze in materia di gestione economica e finanziaria di progetti di internazionalizzazione/localizzazione
  • svilupperà la capacità di valutare l’efficacia delle tecnologie nei diversi contesti applicativi
  • opererà in contesti lavorativi reali durante le attività di tirocinio presso socientà e enti con esigenze di servizi di internazionalizzazione/localizzazione, società di traduzione e localizzazione, e di sviluppo di tecnologie per la traduzione.

Sbocchi occupazionali

Il Master persegue l’obiettivo di formare una figura professionale nell’ambito del processo di internazionalizzazione/localizzazione con un training specifico nell’uso di tecniche e tecnologie della traduzione (traduzione automatica ed assistita) in grado di orientarsi all’interno dei nuovi cicli di produzione di documentazione multilingue. Il master mira a guidare giovani esperti di lingue e culture straniere (tedesco, francese, spagnolo, russo e inglese) nelle fasi iniziali di una professione complessa come quella del ‘localizzatore’, che richiede competenze umanistiche ma anche tecnologiche nell’adattare prodotti multimediali (siti web, software, videogiochi ed app) ai mercati di destinazione.

Il Master in "Internazionalizzazione, localizzazione e nuove tecnologie per la traduzione" offre una preparazione adeguata ai seguenti sbocchi occupazionali:

  • - traduzione tecnico-scientifica;
  • - localizzazione;
  • - internazionalizzazione
  • - revisione e editing
  • - comunicazione tecnica
  • - sottotitolaggio

Articolazione dell’attività formativa

La durata del Master è annuale ed avrà inizio a marzo 2018.

Il Master si articola in attività formativa in aula e online, studio individuale, tirocinio ed elaborazione di una tesina finale per un totale di 60 CFU equivalenti a 1500 ore così ripartite:

  • Corsi e laboratori in presenza: 100 ore; studio individuale autonomo e guidato, attività collaborative: 300 ore (16 CFU)
  • Moduli di apprendimento guidato e autoapprendimento monitorato online: 750 ore (30 CFU)
  • Tirocinio: 150 ore (6 CFU)
  • Tesi: 200 ore (8 CFU).

La frequenza delle attività didattiche a distanza è monitorata attraverso il controllo da parte del tutor on line degli accessi alla piattaforma del Master e ai materiali in essa contenuti, della partecipazione ai Forum di discussione, del rispetto del calendario delle verifiche previste alla fine di ogni modulo.

La frequenza ai corsi in presenza prevede un numero massimo di assenze non superiore al 20% delle ore previste.

Il tirocinio, della durata complessiva di 150 ore, si realizzerà nei mesi di aprile-luglio.


Modalità di verifica e tesi finale

Il percorso formativo del Master prevede momenti di verifica al termine di ogni modulo on line, dei laboratori in presenza e del tirocinio. La valutazione dei moduli guidati e dei laboratori è espressa in trentesimi. La valutazione dei moduli in autoapprendimento monitorato e quella del tirocinio è espressa con un giudizio di idoneità.

Il Master si conclude con lo svolgimento e la discussione di una tesina, da concordare con il Direttore del Master, quale verifica delle competenze teorico-pratiche acquisite durante le lezioni. La valutazione finale del Master è espressa con un giudizio di idoneo o idoneo con lode.


Modalità di accesso

Possono partecipare alla selezione i laureati in lingue di II livello o laurea quadriennale V.O. con lingua inglese come prima lingua e una seconda lingua tra francese, tedesco, spagnolo, russo, nonché i possessori di titolo di studio straniero riconosciuto idoneo dal Consiglio Scientifico. Per tutti è richiesto il livello C1 del quadro europeo di riferimento (attestato da titolo di studio, certificazioni linguistiche o autocertificazione) per le lingue straniere prescelte e per la lingua italiana per gli studenti stranieri.

Il numero degli ammessi al corso è fissato in 30. Qualora il numero delle domande risultasse inferiore a 15 l’Università L’Orientale si riserva la facoltà di non attivare il corso.

È previsto lo svolgimento di una selezione per titoli in esito alla quale sarà stilata una graduatoria di merito utile sia ai fini dell’ammissione, nel caso in cui le domande pervenute dovessero essere superiori ai 30 posti disponibili.


Tassa di iscrizione

La quota di iscrizione al corso è fissata in € 1800,00 al netto di qualsiasi onore e commissione bancaria. Per maggiori dettagli sulle modalità di pagamento si consulti il bando.


Sede del Master

Per lo svolgimento dell’attività del Master saranno utilizzate le strutture e i locali del CLAOR (Centro Linguistico di Ateneo Università L’Orientale), Palazzo del Mediterraneo - via Nuova Marina n. 59, 80133 Napoli.

Docenti del corso: 


Sono previsti tirocini presso aziende, società di traduzione nazionali e internazionali. Inoltre per due studenti selezionati interessati nel settore della terminologia è possibile effettuare un tirocinio pagato di tre mesi presso Termcoord. 

Il bando per la selezione di 30 laureati in lingue (inglese, tedesco, spagnolo, francese e russo) è disponibile qui: http://www.unior.it/docAlbo_db/alboDoc-id-2298_n.prot-2709_19-01-2018_5a61c4799ecd5.pdf
Scadenza del bando: 28 febbraio 2018 ore 12 (http://www.unior.it/doc_db/doc_news_11033_07-02-2018_5a7ae86a90950.pdf) 
Informazioni sul corso: http://www.unior.it/ateneo/7268/1/master-in-internazionalizzazione-localizzazione-e-tecnologie-per-la-traduzione.html


Direttrice del Master:

JOHANNA MONTI

Dipartimento di Studi Letterari Linguistici e comparati

Palazzo santa Maria in Porta Coeli Via Duomo, 219 - 80138 Napoli

tel.: +39 081 6909913

e-mail: jmonti@unior.it

Segui: https://www.facebook.com/masterUNIOR/