Norme per i collaboratori

 La rivista opera sulla base di un sistema di double blind peer review e fa proprio il codice etico di Ateneo. Coloro che intendono sottoporre un contributo per la pubblicazione nella rivista sono pregati di attenersi alle norme redazionali.