Immagine Ateneo

Presidio di Qualità di Ateneo

 Il Presidio di Qualità di Ateneo (PQA) è stato istituito con D.R. dell’11/2/2013 in ottemperanza al D.M. MIUR n.47 del 30/1/2013.

 Il PQA è disciplinato dal Regolamento emanato con D.R. del 4/6/2015, secondo quanto previsto dalle Linee Ava (1.0; 2.0, 2.1), assolve a funzioni di promozione della cultura della qualità nell’Ateneo, vigilando sul possesso (accreditamento iniziale) e sul mantenimento (accreditamento periodico) dei requisiti di qualità dell’Ateneo e dei suoi Corsi di Studio (CdS). La sua azione è volta a stimolare lo sviluppo di una cultura della qualità che sia intesa come processo in primis di autovalutazione, in cui gli obiettivi risultino commisurati alle strategie di intervento e la verifica dei risultati si ricolleghi all’analisi delle criticità di partenza. Nel promuovere l’attitudine all’autovalutazione il PQA svolge una sostanziale funzione di raccordo tra le strutture e gli organismi coinvolti nel processo, nonché un ruolo di supervisione delle principali procedure di Assicurazione di Qualità (AQ), assicurando nel contempo il flusso informativo da e verso l’ANVUR.

 Il PQA ha come suoi interlocutori:
- gli Organi di governo
- i Direttori dei Dipartimenti;
- il Presidente del Polo Didattico di Ateneo;
- i Coordinatori dei CdS;
- i Responsabili della Qualità dei CdS;
- la Commissione paritetica docenti-studenti;
- i Presidenti dei Centri di Servizio;
- il Nucleo di Valutazione di Ateneo
- l’ANVUR.

 Per la raccolta delle informazioni, la loro elaborazione e per la loro valutazione, il PQA, col supporto dell’Ufficio Valutazione della Qualità e Dati Statistici, si avvale dei dati reperibili presso:
- la Segreteria Studenti e gli uffici dell’Amministrazione Centrale;
- l’Anagrafe Nazionale degli Studenti;
- AlmaLaurea;
- i Dipartimenti, i CdS, i Centri di Servizio e il Polo didattico di Ateneo.

 Per garantire l’efficacia del lavoro e la trasparenza tutti i materiali elaborati dal PQA vengono resi disponibili e pubblicati sulla pagina web dell’Ateneo.

 Il PQA individua come procedure standardizzate per l’Assicurazione di Qualità:

  1. L’organizzazione e la supervisione del lavoro dei CdS per la compilazione delle schede SUA-CdS, per la compilazione della scheda di Monitoraggio annuale, per la compilazione della scheda del Riesame ciclico.
  2. L’organizzazione e la supervisione del lavoro dei Dipartimenti per la compilazione delle schede SUA-RD.
  3. L’organizzazione di attività di informazione/formazione per il personale coinvolto nel processo di Assicurazione della Qualità per promuovere la cultura della qualità e la conoscenza degli strumenti per realizzarla.
  4. L’ assicurazione del corretto flusso di informazioni da e verso il Nucleo di Valutazione, la Commissione Paritetica docenti-studenti (CPds), i Dipartimenti, il Polo Didattico di Ateneo e i CdS;
  5. La verifica, attraverso la richiesta di informazioni, dell’efficacia degli interventi di miglioramento intrapresi secondo le direttive degli Organi Accademici e quanto emerso dalle azioni di monitoraggio e dalle schede del Riesame ciclico. 

 

 Le attività del Presidio di Qualità di Ateneo sono svolte con il supporto dell’Ufficio Valutazione della qualità e Dati Statistici.

 

Palazzo del Mediterraneo, Via Nuova Marina, 59 - IX piano stanza 9.3, 80133 Napoli
Tel. +39 081-6909200 / 205 / 336  -   e-mail  presidio-qualita@unior.it

 
 
Pagina elaborata dall’Ufficio Valutazione della Qualità e Dati Statistici il 15/05/2013
 
(aggiornato contenuto generale pagina)
 
   

Ultimo aggiornamento effettuato il 15/06/2017

Condividi / Share

W3C Abilitazione Scientifica Nazionale Amministrazione Trasparente Codice Comportamento Dipendenti Pubblici Partecipa a TECO! Rete WI-FI e Servizio Proxy Posta Elettronica Certificata Albo ufficiale di Ateneo ECDL - Patente europea per il computer

ACCESSIBILITÀ | PRIVACY | NOTE LEGALI | DATI DI MONITORAGGIO | ELENCO SITI TEMATICI