News e storie

Storie

Intervista sul Guardian a Brian D’Aquino, Ph. D. in Studi Internazionali

Pubblicato il 28/06/2019 scaduto
Intervista sul Guardian a Brian D’Aquino, Ph. D. in Studi Internazionali

Da poco è apparsa sul quotidiano inglese The Guardian, un'intervista al dott. Brian D'Aquino, dottore di ricerca in Studi Internazionali all'Orientale, con una tesi dal titolo Black Noise: Audiotecnologie tra resistenza e controllo, scritta sotto la supervisione del prof. Iain Chambers. L'intervista a D'Acquino, che è anche un noto DJ napoletano e fondatore di una casa discografica indipendente, è stata condotta nell'ambito dell'evento Sound System Outernational 5, iniziativa che si è svolta il 4 e 5 Aprile, co-organizzata dall'Orientale insieme al prof. Julian Henriques del Goldsmiths' College, University of London nell'ambito della convenzione stipulata tra i due Atenei dalla prof.ssa Tiziana Terranova. L'evento ha incluso una manifestazione scientifica (“Sounds in the City”) a cui hanno partecipato relatori convenuti a Napoli per l'occasione dalla Giamaica, dagli Stati Uniti, dalla Francia, dal Cile, dal Regno Unito, dall'Australia, dal Brasile e dalla Tunisia, e due eventi di Public Engagement, una tavola rotonda aperta al pubblico a cui hanno partecipato musicisti e musiciste storici della scena musicale italiana del Sound System, e una mostra fotografica Sound Icons, (curata da un'altra dottoressa di ricerca in Studi Internazionali, Alessandra Ferlito) su due giovani fotografe italiane, Mary Ciaparrone e Sara Sugoni.