Immagine Didattica

Modalità di accesso

REQUISITI E MODALITÀ DI AMMISSIONE
 
 
Per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Lingue e culture dell’Asia e dell’Africa è necessario essere in possesso di una laurea triennale o di un diploma universitario triennale o di una laurea quadriennale o di altra laurea specialistica o magistrale o di altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo. I titoli di laurea quadriennale del vecchio ordinamento, i diplomi universitari triennali, i titoli conseguiti all’estero e riconosciuti idonei saranno valutati caso per caso.
Per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Lingue e culture dell’Asia e dell’Africa è richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti:
 
– almeno 18 CFU in una delle lingue dell’Asia e dell’Africa (L-OR/07, L-OR/08, L-OR/09, L-OR/12, L-OR/13, L-OR/15, L-OR/18,  L-OR/19, L-OR/21, L-OR/22); 
– almeno 12 CFU acquisiti nell’ambito delle discipline culturali attinenti all’area della prima lingua orientale o africana studiata (da L-OR/01 a L-OR/23; MGGR/01, MGGR/02; M-STO/02, M-STO/03, M-STO/04, M-STO/06; M-FIL/08; M-DEA/01; SPS/08, SPS/13, SPS/14);
– almeno 6 CFU in una lingua dell’Unione europea.
 
Un’apposita Commissione valuterà il curriculum vitae et studiorum di ogni candidato, eventuali altre certificazioni ritenute utili (per es. certificazioni linguistiche) e il percorso di studio che si intende seguire nel corso dei due anni. La verifica della personale preparazione, sia per gli studenti in possesso dei requisiti sia per quelli con parziale difetto di crediti, sarà svolta dalla Commissione per le ammissioni mediante colloqui come da calendario allegato.
In caso di parziale difetto di crediti nei settori scientifico-disciplinari delle lingue dell’Asia e dell’Africa (L-OR/07, L-OR/08, L-OR/09, L-OR/12, L-OR/13, L-OR/15, L-OR/18, L-OR/19, L-OR/21, L-OR/22), la Commissione per le ammissioni potrà valutare eventuali certificazioni linguistiche conseguite nella lingua asiatica o africana che si sceglie di studiare. In questo caso, la Commissione si riserva la possibilità di valutare le certificazioni e di verificare il livello linguistico conseguito mediante un colloquio prima dell’ammissione. 
Nel caso in cui il numero di crediti nell’ambito delle discipline culturali attinenti all’area della prima lingua asiatica o africana studiata sia di poco inferiore a quelli richiesti, o qualora la Commissione lo ritenga necessario, viene stabilito un programma di studio sulla base di una bibliografia di testi consigliati (si veda elenco allegato)  che verrà verificato mediante un colloquio. In tal caso l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale è subordinata al superamento del colloquio e alla verifica della personale preparazione da parte della Commissione. 
A discrezione della Commissione ammissioni, possono essere valutati come requisiti di accesso nell’ambito delle discipline culturali anche insegnamenti appartenenti a settori scientifico disciplinari diversi da quelli elencati le cui denominazioni e i cui contenuti siano assimilabili ai settori elencati e dei quali venga presentato il programma dettagliato.
Solo per il curriculum 1 (MAA/1 - Lingue e letterature) e per motivate ragioni, che saranno valutate caso per caso dalla Commissione ammissioni, la quale ne decide l’approvazione, è possibile intraprendere lo studio di una seconda lingua asiatica o africana di livello base purché ciò concorra al perfezionamento della formazione dello studente e al conseguimento di un’avanzata preparazione sia nell’ambito delle metodologie sia nell’ambito delle teorie linguistiche. 
 
Presentazione della domanda di ammissione
La domanda di ammissione, corredata della documentazione richiesta, va compilata, firmata e inviata in formato .pdf tramite posta elettronica all’Ufficio Didattica del Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo all’indirizzo e-mail maa-ammissioni@unior.it  dal 9 luglio al 26 novembre 2018 (laureati e laureandi che conseguono il titolo finale del triennio entro novembre 2018) e dal 3 dicembre 2018 al 4 febbraio 2019 (esclusivamente laureandi che conseguono il titolo finale del triennio nel periodo 1 dicembre 2018-28 febbraio 2019) secondo le scadenze indicate nel Calendario colloqui ammissione al seguente link: www.unior.it/didattica/17557/2/calendario-colloqui-ammissione.html 
I termini e le modalità di presentazione della domanda di accesso alla Laurea Magistrale, ai fini della valutazione dei requisiti di accesso, valgono anche per gli studenti che intendano effettuare passaggi e/o trasferimenti da altro corso di laurea Magistrale.
 
 Da allegare alla domanda:
A. Dichiarazione sostitutiva di certificazione da cui risulti il possesso del titolo di studio conseguito o da conseguire e il piano di studi con indicazione degli esami, dei relativi CFU, delle votazioni e dei settori scientifico-disciplinari 
B. Curriculum vitae et studiorum (formato europeo)
C. Copia di un documento di identità
D. Modulistica (vedi allegati a piè pagina):
1. Domanda di ammissione
2. Curriculum scelto 
 
 
Bibliografia consigliata per programmi di studio integrativi (in base alle aree di studio)
G. Filoramo (a cura di), L’Islam, Bari: Laterza, 1999
C. Lo Jacono, Storia del mondo islamico (VII-XVI secolo). Vol. 1. Il Vicino Oriente, Torino: Einaudi, 2003
G. Calchi Novati, Africa, la storia ritrovata: dalle prime forme politiche agli Stati nazionali, Roma: Carocci, 2016
A.M. Medici, A. Pallotti, M. Zamponi, L’Africa contemporanea, Firenze: Le Monnier università, 2017
V. Goossaert and D.A. Palmer, The Religious Question in Modern China, University of Chicago Press, 2010
R.L. Nadeau, L. Komjathy, The Wiley-Blackwell Companion to Chinese Religions, Wiley-Blackwell 2012
R. Ellwood, Introducing Japanese Religions, London: Routledge, 2007
I. Reader, E. Andreasen, F. Stefansson, Japanese Religions Past and Present, London: Routledge 1993
J.K. Fairbank - E.O. Reschauer - A.M. Craig, Storia dell’Asia orientale, Volume I La grande tradizione, Torino: Einaudi, 1974
Kai Vogelsang, Cina. Una storia millenaria, Torino: Einaudi 2014
Elise Tipton, Il Giappone moderno, Torino: Einaudi, 2011
 
Per le modalità e le scadenze relative all’immatricolazione, si veda la Guida dello studente 2018-19 e la pagina web della Segreteria Studenti
 

Condividi / Share

In evidenza

Leggi tutto...
W3C Abilitazione Scientifica Nazionale Amministrazione Trasparente Codice Comportamento Dipendenti Pubblici Partecipa a TECO! Rete WI-FI e Servizio Proxy Posta Elettronica Certificata Albo ufficiale di Ateneo ECDL - Patente europea per il computer

ACCESSIBILITÀ | PRIVACY | NOTE LEGALI | DATI DI MONITORAGGIO | ELENCO SITI TEMATICI