Immagine Didattica

Seminario "inFORMARE - Politiche di genere e territorio" 14/12/2015

Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” Sala Conferenze | Palazzo DuMesnil , Via Chiatamone 61/62, Napoli inFORMARE POLITICHE DI GENERE E TERRITORIO L’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, aderendo al Programma FIxO (Formazione & Innovazione per l’Occupazione Scuola & Università), finanziato dal Ministero del Lavoro e realizzato da Italia Lavoro, ha migliorato i servizi di placement per diplomati, laureati e dottori di ricerca, con l’intenzione di ridurne i tempi d’ingresso nel mercato del lavoro e di aumentarne le possibilità di trovare un’occupazione in linea con gli studi effettuati, attraverso l’attivazione di servizi a target rivolti a studenti stranieri di prima o seconda generazione, di tirocini e di contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca. L’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” è attenta, infatti, alla comprensione dei cambiamenti verificatisi nel corso di questi ultimi anni nel sistema economico produttivo e nella strutturazione dei rapporti sociali in Italia. Il processo di sviluppo che ha interessato soprattutto le piccole imprese e l’incremento delle politiche di genere – a livello europeo, nazionale e regionale – rendono necessario costruire un nuovo dialogo tra Università e territorio. In tale nuovo contesto socio-economico, diviene ancora più importante valorizzare le competenze scientifiche dei nostri laureati (nel settore linguistico, in quello socio-culturale) nel nuovo campo dell’heritage marketing o più generalmente per poter combinare artigianato e alta tecnologia. Da qui l’importanza in questa sede di coinvolgere il Consorzio PROODOS e il Consorzio Mestieri, l’Associazione C.O.R.A. Onlus, oltre che l’importante programma promosso dal Comune di Napoli Donne per lo sviluppo urbano, con il progetto Vivaio Donna che pone in rilievo il campo delle maestranze specializzate e dell’artigiano per promuovere l’auto-imprenditorialità femminile. La presenza dell’Assessore al Lavoro e allo Sviluppo del Comune di Napoli e della Consigliera di Parità della Provincia nasce dalla necessità di coinvolgere tutti gli attori istituzionali e socio-economici del territorio per promuovere la conoscenza, da un lato, delle piccole imprese e, dall’altro, delle tematiche di pari opportunità fra gli attori dello sviluppo locale in un’ottica di mainstreaming di genere: nella consapevolezza che il potenziamento di un territorio non è legato soltanto allo sviluppo delle organizzazioni produttive ma anche al tessuto di relazioni in cui le imprese sono inserite, dunque, alla rilevanza dei fattori relazionali e socio-culturali propri di una realtà locale. Partendo dal presupposto che la formazione (accademica e professionale) debba garantire l’acquisizione di tutti gli strumenti necessari per l’inserimento dei giovani nella sfera occupazionale, è fondamentale, infatti, la collaborazione fra le Istituzioni, le Università e le aziende per il superamento di ostacoli derivanti non solo dalla crisi economica odierna, ma alcune volte anche dal mancato dialogo fra tali soggetti su temi cruciali quali appunto l’occupazione e l’integrazione socio-culturale. LOCANDINA PROGRAMMA

Condividi / Share

W3C Abilitazione Scientifica Nazionale Amministrazione Trasparente Codice Comportamento Dipendenti Pubblici Partecipa a TECO! Rete WI-FI e Servizio Proxy Posta Elettronica Certificata Albo ufficiale di Ateneo ECDL - Patente europea per il computer

ACCESSIBILITÀ | PRIVACY | NOTE LEGALI | DATI DI MONITORAGGIO | ELENCO SITI TEMATICI