Immagine Ateneo

Settore Master e Corsi

Capo Settore/responsabile amm.vo: Carmine Bottillo - tel. 0816909340

Collaboratrice: Sig.ra Maria Teresa Buono - tel 0816909068
Orario di apertura al pubblico: lunedì e martedì dalle 9:00 alle 12:00; giovedi dalle 14:30 alle 16:00
Il mercoledì e venerdì l’Ufficio è CHIUSO al pubblico
FIT (Formazione Iniziale Tirocinio)

Il 31 maggio 2017 è entrato in vigore una nuova legge che regola l’accesso ed il percorso per diventare docente a partire dal 2018, ad introdurre queste novità è il Decreto legislativo 59/17 dedicato alla formazione iniziale e al reclutamento dei docenti valido per la scuola secondaria di primo e secondo grado, tra le novità più importanti che il decreto legge introduce c’è sicuramente il nuovo percorso per la formazione iniziale ed il reclutamento denominato che viene chiamato FIT, il decreto prevede inoltre anche una fase transitoria dove vi saranno concorsi riservati ai docenti che si sono abilitati entro il 31 maggio 2017 e per docenti non abilitati che, alla data dei bandi di concorso, abbiano maturato 3 anni di servizio negli ultimi 8. Come specificato il nuovo decreto legge che introduce queste novità riguarda solo il reclutamento di docenti per la scuola secondaria di primo e secondo grado mentre per la scuola primaria e dell’infanzia restano in vigore le precedenti regole, quindi concorsi triennali a cui si accede con il possesso dell’abilitazione (laurea in scienze della formazione primaria o diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002). Con il nuovo sistema tutti coloro che intendono diventare docenti dovranno prima partecipare al concorso pubblico per titoli ed esami come è sempre avvenuto, tutti coloro che supereranno il concorso saranno ammessi ad un percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente, detto “percorso FIT”, superato il quale si viene assunti a tempo indeterminato. Per l’accesso al FIT, oltre ai requisiti di Laurea Vecchio Ordinamento, Specialistica o Magistrale, di cui al DPR n. 14 del 19 febbraio 206 e successive modifiche di maggio 2017, i candidati devono acquisire i 24 CFU aggiuntivi il cui percorso formativo è stato organizzato dalle Università, di cui al DM n. 6\16 del 10 agosto 2017.
Le informazioni sono reperibili al seguente link: http://www.unior.it/ateneo/view_news/10690/2394/1/avviso-percorsi-formativi-per-acquisizione-24-cfu-fit.html

Master di I e II livello
Il Master un corso di perfezionamento di primo o di secondo livello che consente di acquisire conoscenze e abilita di carattere professionale, di livello tecnico-operativo o di livello progettuale. Per il conseguimento di un master sono previsti 60 CFU. Con il Master e possibile aggiornare e approfondire ulteriori competenze dopo il conseguimento della laurea triennale o della laurea magistrale.

Corsi di perfezionamento
I corsi di perfezionamento rappresentano un percorso di approfondimento accademico e di aggiornamento disciplinare specifico.


Sede: Via Nuova Marina, 59 -Palazzo del Mediterraneo - piano 8 stanza 8.3 fax 0816909237
email: cbottillo@unior.it; mastercorsi@unior.it; mtbuono@unior.it

Condividi / Share

W3C Abilitazione Scientifica Nazionale Amministrazione Trasparente Codice Comportamento Dipendenti Pubblici Partecipa a TECO! Rete WI-FI e Servizio Proxy Posta Elettronica Certificata Albo ufficiale di Ateneo ECDL - Patente europea per il computer

ACCESSIBILITÀ | PRIVACY | NOTE LEGALI | DATI DI MONITORAGGIO | ELENCO SITI TEMATICI