Modalità di accesso

REQUISITI E MODALITA’ DI AMMISSIONE 

Per essere ammessi al Corso di Studio è necessario possedere un diploma di scuola secondaria di secondo grado o altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo.
Si richiede predisposizione per le lingue straniere, attitudine agli studi linguistici, letterari e storici, interesse per la conoscenza delle diverse realtà culturali relative alle lingue studiate, disponibilità alla mobilità studentesca nell'ambito dei programmi offerti dall'Ateneo. È richiesta, altresì, una buona capacità di comunicazione scritta e orale nella lingua italiana e la conoscenza della lingua inglese almeno a livello B1 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue.
Nella fase di pre-immatricolazione è richiesta la compilazione di un Questionario on-line, non selettivo, volto alla verifica del livello formativo dello studente. Inoltre, una prova di verifica delle conoscenze richieste per iscriversi al corso di laurea in Lingue e Culture Orientali e Africane si terrà in settembre e ottobre, in due date da stabilirsi che saranno pubblicate tempestivamente sul sito web. Tale test di autovalutazione permetterà allo studente di valutare la propria attitudine a seguire le attività formative programmate. Ogni partecipante svolgerà la prova costituita da 30 quesiti a risposta multipla, nei seguenti ambiti tematici: Cultura generale – Lingua italiana – Linguistica – Lingua inglese. Nelle aule non è possibile introdurre: carta da scrivere, appunti, manoscritti, libri, dizionari. E’ naturalmente vietato ai candidati comunicare tra di loro o consultare internet durante lo svolgimento della prova. In caso di violazione di tali norme la Commissione dispone l’immediata esclusione dal test.
Si ricorda che l’iscrizione al Corso di Studio di Lingue e Culture Orientali e Africane non è subordinata al superamento dei test (prova obbligatoria, ma non selettiva), ma essi costituiscono un importante elemento di autovalutazione.