Materiali di consumo (art. 55)

Art. 55 - Materiali di consumo

01. Ove se ne ravvisi l’opportunità, verranno istituiti, con deliberazione del consiglio di amministrazione o dell’organo collegiale dei centri di gestione autonomi, appositi magazzini per il deposito e la conservazione dei materiali di consumo costituenti scorta.

02. L’economo e gli altri agenti incaricati della gestione dei magazzini tengono apposita contabilità, a quantità e specie, per il materiale di scorta.

03. Il carico del materiale di cui al comma 2 avviene sulla base delle ordinazioni e delle bolle di consegna dei fornitori.

04. Il prelevamento avviene mediante buoni o attestazioni analoghe.

05. Il materiale di consumo di pronto uso, che non costituisce scorta, non viene registrato a magazzino.


Ultimo aggiornamento 06/02/2014