Letterature e Culture Comparate (LM-37)

Il Corso di Laurea Magistrale in Letterature e Culture Comparate è di durata biennale.

Il Corso prevede l’acquisizione di 120 CFU e al termine permette di conseguire il titolo di Laurea magistrale in Letterature e culture comparate (classe LM-37 - Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane).

Il Corso è organizzato in tre curricula:

1. Occidente - Oriente

2. Europeo

3. Europeo-Italianistico.

Il Corso di Laurea Magistrale in Letterature e Culture Comparate mira a formare laureati dotati di conoscenze, capacità di comprensione e abilità di livello avanzato in relazione alle lingue, alle letterature e alle culture di diverse regioni del mondo.

I tre curricula, pur differenziandosi in base alle diverse aree linguistico-culturali verso le quali sono orientati, sono accomunati da una comune impostazione interculturale e comparatistica, e dall’intento di offrire una conoscenza delle lingue non puramente strumentale, ma arricchita dalla consapevolezza dei patrimoni letterari e culturali di cui esse sono espressione.

Le lingue, le letterature e le culture sono quindi presentate tanto con attenzione al presente quanto nel loro spessore storico, al fine di favorirne una comprensione approfondita.

L’insegnamento nel Corso si svolge in italiano, allo scopo di incrementare negli studenti la padronanza della lingua in tutte le sue sfumature, in registri elevati di comunicazione.

Tuttavia il Corso offre anche insegnamenti (non esclusivamente attinenti all’area linguistica) tenuti in inglese, e insegnamenti di carattere letterario tenuti nella lingua di studio.

Questa offerta è volta a migliorare la capacità degli studenti di interagire nelle lingue di studio su argomenti complessi, favorendo il loro futuro inserimento in ambiti di lavoro, di formazione post-laurea e di ricerca dotati di un’apertura internazionale.

L’insegnamento in lingue internazionali promuove inoltre l’inserimento di studenti provenienti da altri paesi e quindi l’internazionalizzazione dell’intero contesto didattico.

Il Corso di Laurea Magistrale in Letterature e Culture Comparate incoraggia la mobilità internazionale degli studenti, attraverso i numerosi Programmi Erasmus+ e le molte convenzioni con università ed enti di ricerca disponibili nell’Ateneo, che consentono di acquisire una diretta conoscenza dei paesi studiati e di arricchire il proprio percorso di formazione con esperienze all’estero.

Il Corso favorisce inoltre l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso tirocini (organizzati attraverso il SorT, Servizio Orientamento e Tutorato dell’Ateneo) che costituiscono parte integrante del percorso formativo e lo arricchiscono di esperienze volte a rendere più spendibili le conoscenze curriculari acquisite.