Servizi

Accesso ai servizi bibliotecari in sede in emergenza Covid-19

L'accesso nelle Biblioteche per i servizi di consultazione, prestito e restituzione è consentito attraverso una mail di prenotazione da inviare a:

Nella mail l’utente indicherà in modo chiaro:

  • le generalità: cognome, nome, matricola, recapito telefonico, afferenza al nostro Ateneo o ad uno degli Atenei consorziati SHARE;
  • le notizie bibliografiche essenziali dei documenti desiderati desunte dal Catalogo: titolo, autore, collocazione, eventuali pagine di testo a cui si è interessati;
  • un'eventuale preferenza per la data di accesso.

In base alla disponibilità del materiale richiesto e dei posti disponibili, la Biblioteca invierà una mail di riscontro nella quale indicherà la conferma della data di accesso alle strutture per la consultazione o ne proporrà una diversa. 

Si raccomanda di rispettare l'orario per evitare code e assembramenti.

Nella mail saranno ulteriormente spiegati in modo dettagliato tutti i comportamenti cui attenersi per la gestione del servizio in piena sicurezza.

**Le prenotazioni saranno valide solo dopo aver ricevuto mail di conferma**

Durante il periodo in cui sarà in vigore la misura del distanziamento sociale, non sarà possibile utilizzare le sale di lettura delle Biblioteche come aule studio, né sarà consentito l'accesso con libri propri.

Gli ingressi per la consultazione di materiale bibliografico che di norma non può essere oggetto di prestito sono su prenotazione, fino a esaurimento posti.

Per la consultazione in sede il numero di posti disponibili nelle varie sedi, distribuiti su unico turno giornaliero, è così definito:

  • Sezione Corigliano:
    • 5 postazioni al 1° piano, settore Africa e paesi arabi; 
    • 16 postazioni  al 2° piano, settore Mondo classico; 
    • 26 postazioni al 4° piano, settore Asia e Vicino e Medio Oriente;
  • Sezione Duomo: n. 27 utenti/giorno;
  • Sezione Giusso: n. 17 utenti/giorno. 

È consentito l'ingresso ad un utente per volta; per accedere alla Biblioteca gli utenti dovranno:

  • esibire presso le portinerie dei Palazzi la stampa della mail con la quale è stato fissato l’appuntamento;
  • indossare correttamente la mascherina (è vietato l'uso di mascherine con valvola);
  • sottoporsi al controllo della temperatura (in caso di temperatura superiore ai 37,5° non sarà consentito l’ingresso nell’edificio);
  • presso la postazione di front office l'utente troverà le attestazioni da firmare, tra cui la dichiarazione per l'accesso alle strutture universitarie;
  • l'utente dovrà accomodarsi in sala lettura secondo i tempi già stabiliti negli accordi intervenuti via mail, avendo cura di non introdurre in sala nessun effetto personale ad eccezione di pc o tablet;
  • presso la postazione di consultazione indicata nella mail di autorizzazione al servizio, l’utente troverà pronto il materiale bibliografico;
  • non è permessa la libera consultazione "a scaffale", i testi da consultare saranno messi a disposizione dagli operatori del SiBA;
  • data l'attuale situazione di emergenza, si valuterà di volta in volta la possibilità di ammettere al prestito anche documenti normalmente limitati alla sola consultazione interna;
  • la restituzione del materiale in consultazione e/o prestito sarà effettuata depositando i libri su appositi carrelli sistemati all’ingresso della Biblioteca presso cui è stata registrata la transazione;
  • I volumi restituiti dovranno rispettare un isolamento preventivo di 4 giorni prima di essere ricollocati a scaffale e di essere nuovamente disponibili per il prestito e la consultazione.

Le Biblioteche osserveranno un orario di apertura dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 14:00: tutti i servizi saranno sospesi alle ore 14:00 per consentire le necessarie operazioni di controllo e chiusura.

 

Document Delivery e Prestito Interbibliotecario

Il servizio di Document Delivery (DD) per la fornitura di articoli o parti di libri è attivo ed è erogato nel pieno rispetto della normativa vigente sul diritto d’autore.

Le richieste vanno inoltrate all’indirizzo: sibacomunicazione@unior.it

Resta al momento sospeso il solo servizio di Prestito Interbibliotecario (ILL) a seguito delle pesanti limitazioni alla spedizione dei volumi dovute alle disposizioni per il contenimento dell'emergenza sanitaria da Coronavirus vigenti su tutto il territorio nazionale.


Consulenza bibliografica 

La consulenza bibliografica e l'assistenza nel recupero dell’informazione continuerà ad essere erogata da remoto, anche telefonicamente o utilizzando una chat dedicata su Teams.

La richiesta va inoltrata all'indirizzo: siba@unior.it

Al momento non è consentito l’accesso alle postazioni pc dedicate all’utenza all’interno delle Biblioteche, il servizio di assistenza nella ricerca bibliografica sarà erogato da remoto, come consulenza.


Disposizioni di riferimento 

Durante l'emergenza Covid-19, i servizi bibliotecari in sede sono erogati seguendo esclusivamente le disposizioni indicate nel “Protocollo relativo alle misure finalizzate al contrasto ed al contenimento della diffusione del COVID19 negli ambienti di lavoro dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale” e precisamente nell'allegato 6 "Piano di organizzazione dei servizi bibliotecari".

Per qualsiasi richiesta di informazione e supporto scrivere a siba@unior.it