Linee Strategiche

In linea con la spiccata vocazione interlinguistica e interculturale dell’Ateneo, il Dipartimento di Studi Letterari Linguistici e Comparati si caratterizza per una consolidata tradizione pluridisciplinare di ricerca sulle lingue, letterature e arti performative dell’Europa occidentale e orientale e delle Americhe. Attraverso le sue principali declinazioni metodologiche – la critica e la storia delle letterature, in chiave tanto areale quanto comparata, le discipline linguistiche e filologiche, gli studi sulle arti visive e performative – il Dipartimento promuove la conoscenza delle diverse culture e il dialogo tra esse, valorizzando sia l’intreccio e la collaborazione fra le sue varie componenti, sia una sempre più intensa partecipazione di studiose e studiosi del Dipartimento alla ricerca scientifica nazionale e internazionale. In uno scenario globale sempre più complesso, il Dipartimento si propone di tutelare e valorizzare la diversità linguistica e culturale e il patrimonio creativo e relazionale che essa rappresenta, come elemento cruciale per costruire e/o ripensare percorsi di integrazione, di appartenenza, di educazione e formazione civile secondo le linee del Piano Nazionale della Ricerca e dei programmi di ricerca Horizon Europe 2021-2027 dell’Unione Europea, che privilegiano come aree d’intervento nell’ambito della cultura umanistica la valorizzazione della democrazia, la promozione dell’uguaglianza di genere e della ricchezza e diversità delle culture, la salvaguardia del patrimonio culturale e lo studio delle trasformazioni economiche e sociali.

 

Piano strategico 

Ricerca di interesse strategico 


Ultimo aggiornamento 10/06/2021