Editore: UniorPress

Collana: Quaderni della ricerca

Direttore della collana: Rossella Ciocca

 

Comitato editoriale:

Guido Carpi

Guido Maria Cappelli

Federico Corradi

Augusto Guarino

Salvatore Luongo

Alberto Manco

Paolo Sommaiolo

 

Comitato scientifico:

Prof. Brad Bullock, Randolph College, Virginia

Prof. Keir Elam, Università di Bologna

Prof. Alberto Romero Ferrer, Università di Cadice

Prof. Massimo Fusillo, Università de L’Aquila

Prof. Gerhard Leitner, Freie Universität Berlin

Prof. Sabita Manian, Lynchburg College of Arts and Sciences

Prof. Anila Omari, Università di Tirana, Akademia e Studimeve Albanologjike

Prof. Giovanni Battista Palumbo, Université de Namur

Prof. Antonio Pizzo, Università di Torino

Prof. Josiane Rieu, Università di Nizza

Prof. Katherine E. Russo, Università di Napoli “L’Orientale”

Prof. Juan Varela-Portas, Università Complutense de Madrid

Prof. Michail Velizhev, High School of Economics di Mosca

 

Caratteri e finalità della collana:

La collana Quaderni della ricerca nasce all’interno del Dottorato in Studi letterari, linguistici e comparati per ospitare le pubblicazioni dei membri del collegio dei docenti e una selezione degli atti delle Graduate Conference organizzate dai dottorandi. Essa è riservata a tutte le ricerche che si rispecchiano nel progetto scientifico del dottorato, caratterizzato da continue intersezioni culturali, letterarie, linguistiche ed estetiche, in una idea di confronto e dialogo interdisciplinare, sovra-areale e comparatistico. Tale progetto scientifico parte da un’idea di Occidente aperto all’interazione con la dimensione globalizzata intercontinentale sulla scia sia delle intersezioni medievali e primo-moderne sia di quelle moderne e contemporanee. Esso riserva particolare attenzione alle forme contemporanee dei linguaggi letterari, dello spettacolo e della comunicazione, come pure alla ricostruzione di genealogie culturali che pongono il presente in connessione significativa con gli assetti culturali del passato.

 

Peer review: Tutti i volumi sono sottoposti alla revisione anonima tra pari secondo la modalità del doppio cieco (double blind peer-review)

 


Ultimo aggiornamento 17/07/2020