Progetti di Ricerca

Fondi internazionali

Lingue e linguistica afroasiatiche: superare la spaccatura del Mar Rosso

Pubblicato il 01/01/2020

Titolo programma / Ente finanziatore: Rete internazionale di ricerca / Consiglio Nazionale delle Ricerche Scientifiche, Francia (CNRS)

Data inizio progetto: 01/01/2020

Data fine progetto: 31/12/2024

Progetto continuativo: No

Titolo del progetto: Lingue e linguistica afroasiatiche: superare la spaccatura del Mar Rosso

Link:

Codice progetto:

Coordinatore: Prof.ssa Sabrina Bendjaballah

Tipologia fondi: fondi internazionali

Descrizione del progetto: Il progetto riunisce specialisti che rappresentano diverse tradizioni di ricerca nel campo delle lingue e della linguistica afroasiatiche: la filologia, la linguistica comparativa, prospettive sincroniche e teoriche, la sociolinguistica e la poesia e il suo rapporto con la musica. Il programma di ricerca in generale è diviso in due filoni principali che comprendono ciascuno due ‘work packages’ (WP).

1. La Penisola Arabica e il Corno d’Africa. WP1: lingue poco conosciute e in pericolo di estinzione: lingue sudarabiche moderne; WP2: musica e linguaggio: la poesia e la sua esecuzione nella Penisola Arabica meridionale e nel Corno d’Africa.

2. Variazione della lingua: problemi grammaticali e sociolinguistici. WP3 variazione morfo-fonologica e morfo-sintattica; WP4 contatto linguistico: sociolinguistica e cambiamento indotto dal contatto.

Con Julien Dufour dell’Università di Strasburgo, Martin Orwin è cocoordinatore del WP2 che mira a una migliore documentazione e comprensione della poesia yemenita in arabo, della poesia somala e della poesia nelle moderne lingue dell’Arabia meridionale. Si concentrerà su due argomenti principali. Il primo è l’analisi e l’inventario dei modelli metrici attestati in determinati generi poetici nella poesia somala e sudarabica. Ciò includerà la costruzione di un database della poesia yemenita basato su lavoro esistente sulla poesia urbana yemenita e lo sviluppo di un nuovo database per la poesia somala basato su principi simili. In secondo luogo, esaminerà il rapporto tra musica e lingua nell’esecuzione della poesia e della canzone somala e yemenita.