News e storie

Storie

Il potere dei commons ai tempi del capitalismo cognitivo: esperienze di autogoverno dei commons a Napoli e in Italia

Pubblicato il 06/07/2021 scaduto
immagine per la news Il potere dei commons ai tempi del capitalismo cognitivo: esperienze di autogoverno dei commons a Napoli e in Italia

Venerdì 2 luglio, il dott. Pierluigi Vattimo  ha conseguito il doppio titolo di Dottore di ricerca in Studi Internazionali, presso il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali de L'Orientale, e di Doctorat en Sciences Économiques, presso la Maison des Sciences Economiques dell'Université Paris 1 Pantheon-Sorbonne. La commissione convocata telematicamente è stata composta secondo le regole determinate dagli accordi di co-tutela fra i due atenei da docenti italiani e francesi e specificamente dalla prof.ssa Judith Revel (Université Paris Nanterre), la prof.ssa Maria Rosaria Marella (Università di Perugia), il prof. Jean-Marie Monnier (Université Paris 1 Pantheon-Sorbonne) e i due Direttori di tesi, prof.ssa Tiziana Terranova (Università l'Orientale) e  prof. Carlo Vercellone (Université Paris 8 Vincennes - Saint-Denis).

La tesi, dal titolo, "Il potere dei commons ai tempi del capitalismo cognitivo: esperienze di autogoverno dei commons a Napoli e in Italia" ha ricevuto con voto unanime della commissione la lode e sarà pubblicata ad agosto dalla casa editrice La scuola di Pitagora con la prefazione di Carmine Piscopo,  vice sindaco della città di Napoli con delega ai Beni comuni e al Patrimonio.