News e storie

News

Futuro Remoto 2021: Transizioni

immagine per la news Futuro Remoto 2021: Transizioni

La XXXV Edizione di Futuro Remoto, tra le più importanti e consolidate manifestazioni europee di divulgazione della cultura scientifica e tecnologica, si terrà dal 23 al 28 novembre 2021 in modalità ibrida secondo la normativa emergenziale in materia di coronavirus. Quest’anno il Festival della Scienza avrà come tema il concetto di transizione declinato secondo una molteplicità di accezioni: Transizione ecologica, Transizione energetica, Transizione agro-ecologica, Transizione economica, Transizione epidemiologica e sanitaria, Transizione digitale, Transizione eco-sociale, Transizione urbana, Identità di genere in transito, Transizione dei linguaggi.

Tutte le attività di Futuro Remoto, sia online che in presenza, avranno come obiettivo quello di rappresentare un luogo di incontro e sperimentazione per bambini, ragazzi, e adulti di ogni età, ordine e grado al fine di avvicinarli alla cultura scientifica e tecnologica attraverso dibattiti, mostre, laboratori, attività ludiche e dimostrazioni scientifiche. È possibile consultare la Call for Proposal per la manifestazione al seguente link: http://www.cittadellascienza.it.

L’Università “L’Orientale” parteciperà al Festival presentando progetti e ricerche interdisciplinari che affrontano il concetto di transizione in diversi ambiti, tra cui quello linguistico, letterario, economico, culturale, artistico, e tecnologico. Il programma ufficiale sarà pubblicato a breve sul sito di Futuro Remoto, consultabile al seguente link: https://www.futuroremoto.eu

Programma interventi: https://www.unior.it/terzamissione/26851/20/futuro-remoto.html