Modalità di accesso e verbali Commissione

A.A.2021/2022

Ammissione e preparazione iniziale

Per essere ammessi al CdLM i candidati devono essere in possesso di laurea, di vecchio o nuovo ordinamento, oppure di titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo. 

L’istanza di ammissione va presentata all’Ufficio didattica del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali. L’iscrizione/immatricolazione è condizionata alla valutazione della domanda di ammissione.

Un’apposita commissione valuterà la congruità del curriculum di ogni candidato, sulla base della laurea di provenienza e di ogni altra attività formativa adeguatamente certificata.

Tra i criteri di congruità del curriculum verrà valutata la presenza di almeno 8 CFU o di certificazioni equivalenti in ciascuno dei seguenti ambiti disciplinari:

- ambito giuridico (IUS/01, IUS/08, IUS/09, IUS/13, IUS/14 - IUS/21);

- ambito economico (SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, SECS-P/06);

- ambito storico-politico (M-STO/02, M-STO/04, SECS-P/12, SPS/02, SPS/04, SPS/06);

- ambito scienze sociali (M-DEA/01, M-GGR/01, M-GGR/02, SPS/07, SPS/08, SPS/09).

Possono presentare domanda di ammissione anche gli studenti non ancora laureati che conseguiranno il titolo entro i termini previsti per l’immatricolazione.

Una volta definita positivamente l’ammissione, potrà essere effettuata l’immatricolazione presso la Segreteria Studenti.

Procedure e documentazione

Sulla base del calendario, i laureati e i laureandi candidati all’ammissione al CdLM dovranno inviare via mail all’Ufficio Didattica del DISUS (magistrali.disus@unior.it) una  domanda di ammissione firmata e corredata della documentazione rilevante ossia:

- per i laureaticertificato o autocertificazione della laurea triennale con il dettaglio degli esami sostenuti e relativi settori scientifico-disciplinari (SSD);

- per i laureandi: certificato o autocertificazione del piano di studi con indicazione degli esami superati, da superare e relativi settori scientifico-disciplinari (SSD):

nonché qualsiasi altra certificazione ritenuta utile (per es. Titoli linguistici) e copia di un documento di riconoscimento.

Su richiesta, i colloqui integrativi svolti e superati durante l'a.a. 2020/21 possono essere considerati superati anche per l'anno a.a. 2021/22 (in corso), la richiesta deve essere indicata nella domanda di ammissione alla voce "altro" indicando ambito e data di superamento del colloquio oltre che fatta pervenire al Coordinatore del corso di laurea.

IMPORTANTE 

All'Ufficio Didattica (magistrali.disus@unior.it) deve essere inviato un unico file in formato .pdf contenente nell'ordine 1) domanda di ammissione 2) tutti gli allegati 3) documento di riconoscimento.

Il file deve essere rinominato col proprio “COGNOME e NOME” esempio ROSSI MARIO

Le domande saranno esaminate da una apposita commissione, che valuterà la congruità del curriculum di ciascun candidato sulla base dei criteri sopra indicati. I risultati di tale valutazione saranno pubblicati sulla pagina web del corso di Laurea Magistrale di Relazioni internazionali, alla voce Verbali di valutazione accesso LM-52 a.a. 2021/2022 entro le date riportate nel calendario.

I candidati il cui curriculum sia stato valutato come congruo rispetto ai requisiti del CdLM dovranno comunque presentarsi per un colloquio di orientamento e di formalizzazione dell’ammissione che verterà sull’illustrazione del percorso formativo seguito nella Laurea Triennale, sul contenuto dell’elaborato finale, nonché sulla conoscenza dei più recenti fatti di attualità. Per prenotarsi inviare una mail una settimana prima dei colloqui a magistrali.disus@unior.it indicando COGNOME NOME CORSO DI STUDIO E INDIRIZZO MAIL (è preferibile indicare un indirizzo istituzionale unior) senza l'indicazione di un indirizzo mail non è possibile procedere alla prenotazione. 

I candidati il cui curriculum la commissione valuterà come non congruo in quanto carente dei crediti formativi previsti per uno o più ambiti disciplinari tra quelli indicati nei requisiti, per essere ammessi alla immatricolazione dovranno dimostrare di aver acquisito le conoscenze di base richieste negli ambiti disciplinari in cui risultano mancanti dei cfu richiesti prima di potersi immatricolare. L’acquisizione dei crediti formativi per coloro il cui curriculum é stato valutato non congruo potrà avvenire mediante la preparazione di un programma di studio sulla base di una bibliografia di testi consigliati. Sulla base di questo programma i candidati dovranno sostenere un colloquio di verifica della preparazione, secondo il seguente calendario inviando una mail di prenotazione una settimana prima dei colloqui a magistrali.disus@unior.it indicando COGNOME NOME CORSO DI STUDIO E INDIRIZZO MAIL (è preferibile indicare un indirizzo istituzionale unior) senza l'indicazione di un indirizzo mail non è possibile procedere alla prenotazione, solo dopo la valutazione positiva della Commissione, potranno essere ammessi alla immatricolazione alla CdLM.

Fanno eccezione le conoscenze linguistiche che devono essere già possedute e documentate con esami sostenuti o altra certificazione, in ogni caso con un livello di preparazione non inferiore a B1.

I candidati con carenze in più ambiti disciplinari potranno sostenere le verifiche nei singoli ambiti anche distribuendo i colloqui in più date tra quelle fissate nel calendario e NON  BISOGNERA' rinviare la domanda di ammissione. In caso di esito negativo del colloquio di verifica, sarà altresì possibile ripresentarsi in occasione dei successivi colloqui, sempre nel rispetto delle scadenze fissate dall’Ateneo per le immatricolazioni.

Per agevolare la propria preparazione in vista del colloquio di verifica, i candidati sono invitati a frequentare i corsi integrativi che verranno tenuti per l’ambito disciplinare giuridico (Diritto pubblico e diritto internazionale) e per l’ambito economico e per Storia e Teoria delle Relazioni Internazionali  nel mese di settembre 2021.

ORIENTAMENTO 2021

I docenti del CdLM ricevono gli studenti interessati all’ammissione a MRI secondo il seguente calendario