FAQ Tirocini curriculari in emergenza Covid

FAQ TIROCINI CURRICULARI UNIOR in emergenza Covid

 

1) Cosa e quali sono i tirocini curriculari?

Al fine di completare e perfezionare la formazione universitaria lo studente è tenuto a svolgere un tirocinio curriculare che comporta la realizzazione di attività pratiche all'interno o all'esterno dell’Università, in Italia e/o all’estero, in presenza o a distanza. Tale percorso comporta l’acquisizione di crediti formativi universitari (CFU) previsti nei piani didattici dei corsi di studio.

I tirocini possono essere:

· Interni

· Esterni

· Esteri

Il tirocinio curriculare, interno, esterno o estero, può anche essere finalizzato alla preparazione della prova finale triennale o della tesi magistrale, previo accordo col proprio relatore. In ogni caso, il progetto formativo va firmato dal Referente del Corso di Studio.

Solo nel caso di tirocini MAECI o più in generale quelli svolti nell’ambito dei bandi della Fondazione CRUI il tutor Accademico è il Referente del Rettore per gli stage Prof.ssa Chiara Ghidini.

2) I tirocini curriculari possono essere svolti in presenza?

In periodo di emergenza Covid e fino a nuove indicazioni il tirocinio curriculare sarà svolto quasi ESCLUSIVAMENTE a distanza.

I tirocini curriculari esterni possono essere svolti in presenza solo presso enti CONVENZIONATI, che garantiscano al tirocinante le condizioni di sicurezza e di igiene previste dalla normativa vigente, e solo se lo studente/la studentessa è GIA' in possesso dell'attestato del corso di sicurezza sul lavoro (corso base o, per gli studenti di ARCHEOLOGIA, corso avanzato). L'attestato dovrà essere allegato insieme al progetto formativo debitamente compilato e inviato a tirocinicurriculari@unior.it. Dopo la conferma della stipula dell'assicurazione, il/la tirocinante potrà dare inizio al tirocinio. Al soggetto ospitante sarà richiesta una dichiarazione scritta circa l'adozione e il pieno rispetto al proprio interno delle misure di sicurezza previste. Il/La tirocinante firmerà un documento in cui dichiara di essere consapevole delle misure di prevenzione e sicurezza e di impegnarsi a rispettarle. Agli studenti che abbiano ottenuto l'attestato prima della pandemia di Covid 19 sarà fornito adeguato materiale informativo sulle corrette misure igieniche e di sicurezza da adottare nell'ambiente dove si svolge il tirocinio.

In autunno sarà attiva la piattaforma moodle ora in allestimento per l'erogazione del corso di sicurezza sul lavoro per tutti gli studenti che abbiano scelto o per cui sia prevista la tipologia esterna in presenza di tirocinio curriculare.

3) Quando posso fare richiesta del tirocinio?

Nel periodo di emergenza Covid, è necessario seguire le direttive presenti in AVVISO.

4) Le Altre Attività Formative (AAF, Laboratori e Seminari) sono da considerarsi nel computo degli esami da sostenere?

Si perché comunque danno diritto a riconoscimento di CFU

5) Qual è il modulo di Accordo Formativo per un tirocinio esterno a distanza da compilare e a chi devo inviarlo?

Questo è il modulo di accordo formativo per tirocinio esterno a distanza o in presenza.

Dopo aver compilato e firmato l’Accordo, lo studente lo fa firmare al Tutor dell’ente e lo invia per e-mail al docente Referente per gli Stage del corso di studi a cui afferisce. Il docente Referente per gli Stage, se ritiene congrue le attività e gli obiettivi formativi, autorizza lo stage firmando l’Accordo, rinviandolo allo studente.

Lo studente deve inviare l’Accordo compilato in ogni sua parte, firmato dallo studente stesso, dal Tutor dell’ente e dal docente Referente, al Settore Stage all’indirizzo tirocinicurriculari@unior.it.

Il tirocinio non può essere svolto presso una struttura in cui il Responsabile Legale, il Socio o il Dirigente Responsabile abbai legami di parentela o affinità entro il 2° grado con lo studente richiedente.

6) Qual è il modulo di accordo formativo per tirocinio a distanza interno da compilare e a chi devo inviarlo?

Questo è il modulo per Accordo formativo per tirocinio a distanza interno. Successivamente alla firma del Docente referente, sarà inviato dallo studente all'indirizzo stage@unior.it. Per i tirocini interni non è attivata alcuna polizza assicurativa. Lo studente può iniziare lo stage il giorno stabilito e scritto nell’accordo formativo interno.

Il tirocinio non può essere svolto presso una struttura in cui il Responsabile Legale, il Socio o il Dirigente Responsabile abbai legami di parentela o affinità entro il 2° grado con lo studente richiedente.

7) Quante ore di tirocinio devo svolgere?

Ogni singolo Corso di Studio prevede la quantità di CFU da attribuire all’attività di stage. I CFU sono riportati sul profilo personale di studente. Si ricorda che 1 CFU equivale a 25 ore di stage.

8) Che data di inizio tirocinio devo inserire nell'Accordo ESTERNO?

Nell'Accordo Esterno bisogna inserire una data di inizio concordata con il tutor dell'ente a seconda dei propri impegni e tenendo presente gli impegni del tutor dell'Ente. In ogni caso la data di inizio tirocinio deve essere successiva di 7 (SETTE) giorni lavorativi dalla data di invio e-mail.

ESEMPIO: Se invio l'accordo all'ufficio, all'indirizzo tirocinicurriculari@unior.it, in data 22 marzo 2021 devo contare da questa data sette giorni lavorativi (quindi non devo conteggiare festivi, sabato e domenica). di conseguenza inizierò il mio tirocinio il 31 marzo 2021.

9) Che data di inizio tirocinio devo inserire nell'Accordo INTERNO?

Nell'Accordo Interno bisogna inserire una data di inizio concordata con il tutor Referente del CdS e della Struttura Interna di Ateneo, a seconda dei propri impegni e tenendo presente gli impegni del tutor dell'Ente.

10) Che data di fine tirocinio devo inserire nell'Accordo Esterno o Interno?

Nell'Accordo bisogna inserire una data di fine stage concordata con il tutor dell'ente o Tutor Interno o Referente docente, a seconda dei propri impegni e tenendo presente gli impegni del tutor, conteggiando una media di ore giornaliere considerando le ore di stage previste nel proprio piano di studi.

ESEMPIO: Nel mio piano di studi sono dedicati allo stage 6 CFU. 1 CFU =25 ore di stage. 25x6=150. Devo quindi sostenere 150 ore di stage. Se, per esempio, inizio il mio stage il giorno lunedì 5 aprile 2021 e voglio dedicare allo stage 5 ore al giorno escludendo il sabato e la domenica, lavorerò 5 giorni a settimana, quindi 5 ore al giorno x 5 giorni a settimana= 25 ore a settimana. Occorreranno quindi 6 settimane per concludere lo stage. Inserirò quindi nell’Accordo venerdì 14 maggio 2021 come data di termine dello stage

11) Cosa devo fare se non mi arriva l'assicurazione?

Se devo svolgere un tirocinio esterno o esterno, in presenza o a distanza, non posso iniziare lo stage se non sono in possesso della polizza assicurativa. Devo prima di tutto controllare la posta del mio indirizzo istituzionale. Spesso dal cellulare non si riesce a scaricare la posta istituzionale per cui è consigliabile verificare dal un computer. Se dalla data di invio della email sono passati 7 giorni lavorativi e non ho ancora ricevuto la polizza assicurativa devo contattare l’ufficio Stage Tirocini scrivendo all’indirizzo stage@unior.it.

Per i tirocini interni non è attivata alcuna polizza assicurativa. Lo studente può iniziare lo stage il giorno stabilito e scritto nell’accordo formativo interno, dopo aver inviato all’ufficio Stage e Tirocini, alla email stage@unior.it, l’accordo compilato e firmato in ogni sua parte.

12) Quando posso iniziare il tirocinio?

Il tirocinio può iniziare dal momento in cui si riceve, all’indirizzo di posta istituzionale, l'avviso dell'avvenuta copertura assicurativa. Il tirocinante non può iniziare il suo tirocinio prima della data stabilita nell’accordo formativo né può finire dopo il termine prestabilito.

Per i tirocini interni non è attivata alcuna polizza assicurativa. Lo studente può iniziare lo stage il giorno stabilito e scritto nell’accordo formativo interno, dopo aver inviato all’ufficio Stage e Tirocini, alla email stage@unior.it, l’accordo compilato e firmato in ogni sua parte.

13) Quanto tempo occorre per concludere l’iter amministrativo per i tirocini esterni o esteri?

Dalla data di invio della email, occorreranno 7 giorni lavorativi per il perfezionamento della pratica dal punto di vista amministrativo.

14) Per i tirocini esterni valgono solo gli enti convenzionati?

In questa fase di emergenza Covid, valgono anche enti non convenzionati, purché approvati dalla Referente di Ateneo per l'Orientamento e il Tutorato per l'acquisizione di competenze professionali e per l'avviamento al lavoro, Prof.ssa Chiara Ghidini, e dal docente Referente del Corso di Studio.

15) Dove trovo l'elenco delle convenzioni attive?

Al link Convenzioni attive per stage di formazione nel sito di ateneo www.unior.it

16) Posso proporre una nuova convenzione?

Lo studente iscritto alla laurea triennale NON può proporre una nuova convenzione.

Lo studente iscritto alla laurea magistrale può proporre l’attivazione di una nuova Convenzione. Per attivare una nuova convenzione bisogna inviare una e-mail di richiesta attivazione nuova convenzione alla Referente di Ateneo per l'Orientamento e il Tutorato per l'acquisizione di competenze professionali e per l'avviamento al lavoro, Prof.ssa Chiara Ghidini, cghidini@unior.it, per la sua autorizzazione e valutazione dal punto di vista dell’interesse didattico/scientifico. Lo studente deve indicare nella e-mail le possibili attività da svolgere presso il nuovo ente/azienda e gli obiettivi formativi. La Delegata del Rettore provvederà ad informare il docente Referente per gli Stage del CdS a cui il richiedente afferisce e il Settore Stage e Tirocini per i provvedimenti di competenza. Lo studente, dopo l’autorizzazione della Delegata e del Referente, deve far compilare (al computer) e firmare dal Rappresentante Legale del nuovo ente, la bozza nuova convenzione e farla inviare dall'ente all'indirizzo tirocinicurriculari@unior.it.

17) Se ho proposto una nuova convenzione, ma l’iter amministrativo non è ancora concluso, posso iniziare il tirocinio?

Se sono uno studente di laurea magistrale e ho ricevuto l’autorizzazione della Referente di Ateneo per l'Orientamento e il Tutorato per l'acquisizione di competenze professionali e per l'avviamento al lavoro, Prof.ssa Chiara Ghidini e del docente Referente, nelle more della stipula della nuova convenzione, lo studente della magistrale interessato può iniziare il tirocinio.

18) A chi spetta contattare l'ente per il tirocinio curriculare esterno a distanza?

L'ente (convenzionato o meno) DEVE essere contattato direttamente dallo studente. In caso di difficoltà, lo studente può ricorrere all'aiuto del Referente del proprio Corso di Studio che opererà in collaborazione con il SOS – Settore Stage e Tirocini (stage@unior.it) e con il Referente di Ateneo per stage e tirocini Prof.ssa Chiara Ghidini (cghidini@unior.it.)

19) Cosa devo fare se la tipologia da me scelta è tirocinio estero?

In questa fase di emergenza Covid, se lo studente ha nel proprio piano di studi un tirocinio estero, è pregato di contattare il Referente del proprio Corso di Studi per l'individuazione di attività alternative.

20) Posso modificare la tipologia di tirocinio sul piano di studio?

È possibile modificare la tipologia di tirocinio nel proprio piano di studi da febbraio a settembre, contattando il Polo Didattico di Ateneo. Se il proprio Corso di Studi prevede una sola tipologia di tirocinio, la modifica non è possibile.

21) Se sono già in un Paese estero posso svolgere il tirocinio a distanza?

Si contattando il proprio Referente di CdS e concordando un Accordo Formativo Esterno.

22) Dove trovo le date di convalida?

Le date di convalida sono presenti sulla pagina ESSE3 degli studenti.

23) Dove trovo l'elenco dei referenti dei diversi Corsi di Studio?

Al link Referenti dei Corsi di Studio.

24) Posso estendere il periodo di tirocinio?

Se, per casi eccezionali, non è possibile terminare lo stage entro la data prefissata, bisogna richiedere, d’accordo con il tutor dell’Ente, un prolungamento dell’assicurazione al Settore Stage e Tirocini almeno 5 giorni prima del termine dello stage, inoltrando la richiesta a stage@unior.it. Il Settore Stage provvederà a prolungare l’assicurazione che non dovrà comunque superare le due settimane di prolungamento.

25) Cosa è necessario presentare per la convalida?

Per la convalida del tirocinio è necessario prenotarsi sulla pagina ESSE3 degli studenti e inoltrare la documentazione prevista alla Commissione indicata dal proprio Corso di Studi:

1. il registro attività firmato dallo studente stesso e dal Tutor dell'Ente;

2. la certificazione di fine stage firmata dal Tutor dell'Ente.

Tale documentazione sarà inviata dallo studente anche al SOS/Settore Stage e Tirocini (stage@unior.it).

 

 

 


Ultimo aggiornamento 21/07/2021