Il dottorato di ricerca in Culture dell’Europa orientale, attivato nell’a. a. 2003-2004, si propone come ulteriore momento formativo nel campo degli studi delle lingue, delle letterature e della storia dell’Europa centrale ed orientale. Esso costituisce infatti il terzo livello di apprendimento per gli studenti che abbiano già acquisito le dovute conoscenze in almeno due lingue e letterature dell’area sopra menzionata. Il dottorato offre la possibilità di svolgere ricerche non solo nel campo linguistico-letterario ma anche in quello storico e storico-artistico.

L’attività didattica prevede cicli di lezioni tenute anche da docenti stranieri che conferiscono al dottorato il dovuto profilo internazionale.

E’ da ricordare inoltre che nel loro percorso formativo i dottorandi possono usufruire anche dei programmi di scambio previsti negli accordi bilaterali interuniversitari sottoscritti dall’Orientale con le più prestigiose Università e le Accademie delle Scienze dell’Europa centrale ed orientale.

Coordinatore: Prof. Lapo Sestan

Durata: 3 anni