Referenti di Ateneo

Prof.ssa Rita Librandi

professore ordinario di Linguistica italiana e di Storia della lingua italiana presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale". Dal settembre 2013 è accademica ordinaria dell’Accademia della Crusca e delegata del Presidente ai rapporti tra Crusca e scuola. Dal gennaio 2012 al dicembre 2017 è stata presidente dell'Associazione per la Storia della lingua italiana (ASLI), membro del comitato scientifico e di redazione dell’edizione dell’Epistolario di Caterina da Siena (Istituto Storico Italiano per il Medioevo - ISIME). Dal settembre 2013, condirettore della rivista "Lingua e stile" del Mulino. Per la casa editrice Il Mulino dirige la collana "Italiano, testi e generi".

Riconoscimenti: nel 2011 il Department of Italian Studies dell’Università di Toronto le ha assegnato l’Emilio Goggio Chair.

Principali oggetti di ricerca: i testi e il volgare della scienza nel Due-Trecento; l'italiano della Chiesa e le scritture religiose di mano femminile; la diffusione dell'italiano e le prime attestazioni del volgare nell'Italia meridionale. Tra le sue pubblicazioni recenti, La letteratura religiosa (Bologna, Il Mulino 2012); L’italiano della Chiesa (Roma, Carocci 2017); la cura del vol. L’italiano: strutture, usi varietà (Roma, Carocci, 2019).


Prof. Michele Gallo

professore Ordinario di Statistica presso il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali (Facoltà di Scienze Politiche dal 01/01/2005 al 31/12/2011) dell'Università di Napoli - L'Orientale, dove è titolare del corso di Statistica e Statistica II. Dal 01.01.2015. Responsabile scientifico di diversi accordi internazionali, con ottanta pubblicazioni di prodotti a suo attivo.

Prof. Daniele D’Aguanno

ricercatore di Linguistica italiana presso il Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati dell'Orientale. La sua attività di ricerca riguarda principalmente la lingua delle traduzioni bibliche italiane in età moderna, l'italiano contemporaneo e l'insegnamento e la valutazione dell'italiano a scuola e all'università.