Riunione del Consiglio Direttivo dell'Istituto Confucio

Immagine news
Immagine
Riunione del Consiglio Direttivo dell'Istituto Confucio

Il 7 marzo 2024 una delegazione composta dai proff. Lin Xuelei, prorettore della Shanghai International Studies University (SISU), Ge Qichao, vicedirettore dell’ufficio degli Istituti Confucio della SISU, Huang Yiwei, vicedirettore dell’ufficio di cooperazione internazionale della SISU e Huang Liyuan, docente del dipartimento di italianistica della SISU, ha partecipato all’incontro annuale del consiglio direttivo dell'Istituto Confucio dell'Università di Napoli “L’Orientale”. La riunione, presieduta dalla professoressa Valeria Varriano, Direttrice dell'Istituto Confucio di Napoli, è stata aperta dal rettore Roberto Tottoli che nel suo intervento ha ringraziato la SISU per il supporto offerto per le attività di divulgazione della lingua e della cultura cinese nel territorio campano e nella creazione di una rete di rapporti con gli studenti cinesi presenti negli atenei napoletani. L’incontro conferma la buona collaborazione tra i due atenei e, ha ribadito il rettore, consoliderà ulteriormente il rapporto di cooperazione tra le due parti dando nuovo slancio agli scambi culturali e un contributo positivo al rafforzamento dell’amicizia tra i due popoli.

Il professor Lin Xuelei, parlando a nome di Li Yansong, rettore della Shanghai International Studies University, ha sottolineato che la SISU attribuisce grande importanza al lavoro dell'Istituto Confucio dell’ateneo dal momento che l'Università di Napoli “L’Orientale” vanta una lunga storia e una ricca esperienza nell'insegnamento della lingua e della cultura cinese. Per questo motivo seleziona i migliori insegnanti e volontari per lavorare presso l'Istituto Confucio, e auspica che sempre più giovani studiosi italiani visitino la SISU e vi soggiornino per approfondire i loro studi. Il prorettore ha ribadito che per la SISU l’Istituto Confucio rappresenta una piattaforma per il rilancio di iniziative congiunte, sia nel campo della ricerca che della formazione, che coinvolgano attivamente tutte le componenti delle due istituzioni grazie all’incremento degli scambi tra docenti e studenti. Successivamente i due direttori Valeria Varriano, direttrice italiana, e Cheng Hongjin, direttore cinese, hanno presentato rispettivamente una sintesi dei lavori e un rapporto consuntivo delle attività del 2023, e un piano di lavoro e una relazione sul bilancio previsto per le attività del 2024 - evidenziando la scelta attività volte a far conoscere la Cina a studenti italiani di ogni livello scolastico in modo da promuovere un’educazione alla multiculturalità. Dopo un costruttivo scambio di opinioni che ha visto la partecipazione della professoressa Elda Morlicchio, vicepresidente dell’Istituto Confucio e Anna de Simone, responsabile amministrativa e contabile dell’Istituto Confucio, su come migliorare le attività di cooperazione il professor Lin Xuelei, a nome del rettore Li Yansong, ha invitato Roberto Tortoli a partecipare alle celebrazioni del 75° anniversario e al Forum mondiale dei rettori delle università che si terrà dicembre.

Last update: 25 March 2024