Accesso - Archeologia: Asia, Africa e Mediterraneo

Requisiti di ammissione e modalità di accesso

Commissione e Calendario Orientamento in Ingresso 

Requisiti di ammissione

Sono ammessi al corso di laurea magistrale in "Archeologia: Asia, Africa e Mediterraneo" (LM-2) coloro che abbiano conseguito lauree riconosciute dallo Stato italiano (laurea triennale, o diploma universitario triennale o laurea quadriennale o altra laurea specialistica o magistrale) o altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente, i cui percorsi abbiano fornito adeguate conoscenze di base in ambito archeologico, storico, letterario, linguistico e tecnico-metodologico. Bisogna, inoltre, possedere una cultura umanistica generale, comunque acquisita, alla quale poter fare riferimento per lo studio specifico degli aspetti archeologici delle società antiche. Per l’ammissione sono richiesti i seguenti requisiti:

- aver conseguito la laurea nelle seguenti classi:

ex DM 270/04: L-1 Beni culturali; L-10 Lettere; L-42 Storia; L-43, Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali;

ex DM 509/99: Classe 13 - Scienze dei Beni culturali; Classe 5 - Lettere; Classe 38 - Scienze storiche; Classe 41 - Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali;

oppure:

- aver conseguito almeno 36 CFU complessivi in uno o più dei seguenti Settori Scientifico disciplinari:

L-ANT/01 Preistoria e protostoria;

L-ANT/02 Storia greca;

L-ANT/03 Storia romana;

IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico;

IUS/14 Diritto dell’Unione Europea;

L-ANT/04 Numismatica;

L-ANT/05 Papirologia;

L-ANT/06 Etruscologia e antichità italiche;

L-ANT/07 Archeologia classica;

L-ANT/08 Archeologia cristiana e medievale;

L-ANT/09 Topografia antica;

L-ANT/10 Metodologia della ricerca archeologica;

L-ART/01 Storia dell’arte medievale;

L-ART/02 Storia dell’arte moderna;

L-ART/03 Storia dell’arte contemporanea;

L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro;

L-ART/05 Discipline dello spettacolo;

L-FIL-LET/02 Lingua e letteratura greca;

L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina;

L-FIL-LET/05 Filologia classica;

L-FIL-LET/06 Letteratura cristiana antica;

L-FIL-LET/07 Civiltà bizantina;

L-FIL-LET/08 Letteratura latina medievale e umanistica;

L-FIL-LET/10 Letteratura italiana;

L-FIL-LET/12 Linguistica italiana;

L-OR/01 Storia del Vicino Oriente antico;

L-OR/02 Egittologia e civiltà copta;

L-OR/03 Assiriologia;

L-OR/04 Anatolistica;

L-OR/05 Archeologia e storia dell’arte del vicino oriente antico;

L-OR/06 Archeologia fenicio-punica;

L-OR/11 Archeologia e storia dell’arte musulmana;

L-OR/14 Filologia, religioni e storia dell’Iran;

L-OR/16 Archeologia e storia dell’arte dell’India e dell’Asia centrale;

L-OR/17 Filosofie, religioni e storia dell’India e dell’Asia centrale;

L-OR/20 Archeologia, storia dell’arte e filosofie dell’Asia orientale;

L-OR/23 Storia dell’Asia orientale e sud-orientale;

M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche;

M-STO/01 Storia medievale;

M-STO/02 Storia moderna;

M-STO/04 Storia contemporanea;

M-STO/08 Archivistica, bibliografia e biblioteconomia;

M-STO/09 Paleografia

È altresì richiesta la conoscenza di una lingua dell’Unione Europea tale da consentire la lettura e la comprensione dei testi di studio in tale lingua.

Il possesso dei requisiti curriculari e la personale preparazione sono sottoposti alla valutazione di una Commissione di docenti del Corso sulla base di un colloquio individuale e della documentazione presentata: autocertificazione degli esami sostenuti con rispettivi SSD e CFU acquisiti; conoscenza di una lingua dell’Unione europea, sottoposta a verifica durante il percorso di studio precedente o attestata da diplomi o certificati che la Commissione si riserva di valutare.

In caso di parziale difetto dei requisiti richiesti, la Commissione valuterà l’ammissibilità della domanda di iscrizione, sempre sulla base della documentazione presentata e di un colloquio individuale.

In ogni caso, anche coloro che risulteranno in possesso dei requisiti d’accesso curriculari sono tenuti a sostenere un colloquio individuale volto ad approfondire il progetto di studio preliminare.

Presentazione della domanda di ammissione

La domanda di ammissione, corredata della documentazione richiesta, va presentata compilando l’apposito form dal 01 luglio al 10 dicembre 2024 (laureate/i e laureande/i) e dall’11 dicembre 2024 al 10 febbraio 2025 (solo per laureande/i che conseguono il titolo finale del triennio nel periodo dicembre 2024-febbraio 2025), secondo le scadenze indicate nel Calendario ammissioni 

I termini e le modalità di presentazione della domanda di accesso alla Laurea Magistrale, ai fini della valutazione dei requisiti di accesso, valgono anche per studentesse/studenti che intendano effettuare passaggi e/o trasferimenti e abbreviazioni da altro corso di laurea Magistrale.

Alla domanda devono essere allegati:

  1. Per laureate/i: Autocertificazione (o certificato) di laurea con indicazione degli esami, dei relativi CFU, delle votazioni e dei settori scientifico-disciplinari.
  2. Per laureande/i: piano di studi (o autocertificazione/certificato di esami       sostenuti e da sostenere) con indicazione degli esami, dei relativi CFU, delle votazioni e dei settori scientifico-disciplinari.

Documento di identità in corso di validità

Modulistica:

     1) Domanda di ammissione 

     2) Progetto preliminare di studio 

 

Colloqui di ammissione (obbligatori)

I colloqui si tengono sia in presenza sia da remoto, secondo la scelta e/o la possibilità espressa in sede di domanda di ammissione.

Una Commissione di docenti valuterà la rispondenza della domanda ai requisiti richiesti; gli esiti della valutazione e la convocazione al colloquio saranno pubblicati nella pagina web del CdS (v. Calendario ammissioni).

Solo dopo il colloquio sarà possibile l’immatricolazione secondo le modalità e le scadenze indicate nella Guida dello studente 2024-25 e nella pagina web dell'Ufficio carriere studenti e diritto allo studio.

Si ricorda che il colloquio di ammissione può essere sostenuto anche prima della data prevista per la seduta di laurea. Coloro che non potessero presentarsi al colloquio nel giorno e negli orari indicati nella convocazione possono contattare via mail la Coordinatrice (afiligenzi@unior.it).

 

Curriculum MAC 1 – Archeologie del Mediterraneo 

Curriculum MAC 2 – Archeologie dell’Asia e dell’Africa