Immagine
desert

Archeologia: Asia, Africa e Mediterraneo

Sede: Palazzo Corigliano

Coordinatrice: Anna Filigenzi

Accesso: libero. Per le modalità e i requisiti di ammissione si rimanda al link.

Lingua: Italiano

Il Corso in breve

Il CdLM è articolato in 2 curricula:

• Archeologie del Mediterraneo;

• Archeologie dell’Asia e dell’Africa.

Il CdLM mira a formare laureati che abbiano una approfondita formazione culturale e metodologica nell’ambito della ricerca e della pratica archeologica in un ampio contesto, che abbraccia il

Mediterraneo, l’Asia e l’Africa, con costante riferimento a standard europei e internazionali. L’organo collegiale di riferimento del CdLM è il Consiglio del CdLM presieduto dal Coordinatore. Il Consiglio si riunisce periodicamente anche con il Consiglio del Corso di Laurea in Civiltà antiche e Archeologia: Asia, Africa e Mediterraneo (Classe di Laurea L-1), insieme al quale compone il Collegio dell’Area Didattica di Antichistica.

Per tutte le altre informazioni visitaCourse Catalogue

Regolamento

Per consultare il regolamento visita la pagina.

Obiettivi Formativi

Il CdLM ha come obiettivo principale la formazione di archeologi, specialisti della cultura materiale, con una conoscenza adeguata degli aspetti storici delle culture che le hanno prodotte; gli studenti sono sollecitati ad approfondire teorie, metodi e pratica dell’archeologia, sia nell’area del Mediterraneo sia nell’area africana e in quella asiatica. Caratteristica del CdLM è l’integrazione delle conoscenze relative alle aree suddette. L’ampia scelta di discipline permette lo sviluppo di percorsi articolati intorno a diverse aree (Mediterraneo, Africa, Asia) e contesti cronologico/culturali (culture preistoriche, protostoriche e storiche antiche del Mediterraneo, dell’Asia e dell’Africa, il Mondo Classico, il Tardo antico, l’Islam), fornendo nel contempo strumenti teorici e conoscenze tecniche per lo studio e l’interpretazione del passato. Particolare attenzione è dedicata alle competenze professionali degli studenti, grazie all’ampia offerta di attività laboratoriali e di tirocinio.

Sbocchi occupazionali

I laureati del CdLM avranno acquisito il profilo di esperti in beni archeologici e museali; saranno studiosi, ricercatori e/o tecnici specializzati nello studio della cultura materiale, dei monumenti e documenti del passato. Potranno diventare responsabili del recupero archeologico; operatori di scavo archeologico; operatori museali; documentalisti in campo archeologico; organizzatori di eventi culturali; autori di testi scientifici e collaboratori in attività editoriali connesse con il bagaglio culturale acquisito. In generale, i laureati potranno svolgere attività presso enti pubblici (ivi compreso lo stesso Ateneo), imprese private e cooperative che operano nel settore della ricerca, della promozione, della valorizzazione, della divulgazione dei beni culturali, fornendo collaborazione e servizi alle istituzioni pubbliche e private. I laureati saranno dotati di una solida preparazione, utile per un’eventuale ammissione alle Scuole di Specializzazione in Archeologia e ai corsi di Dottorato di Ricerca di ambito archeologico e storico, ovvero all’alta formazione, che permette di intraprendere carriere in ambito archeologico nelle università, nei centri di ricerca, presso le Soprintendenze archeologiche e i musei. Grazie alle Altre Attività Formative e alle attività di tirocinio, i laureati

avranno maturato un cospicuo numero di ore di attività certificate, in particolare nel campo delle conoscenze di tipo tecnico-applicativo (tecniche di scavo, rilevamento, analisi e classificazione dei materiali, competenze informatiche ecc.), utili per l’accesso agli elenchi nazionali dei professionisti dei beni culturali di cui al DM 244/2019.

 

Il CdLM forma figure professionali, con ruolo di elevata responsabilità, che potranno:

- svolgere la loro opera presso le Istituzioni della Repubblica, gli enti pubblici e privati e gli enti locali preposti alla tutela, catalogazione, gestione, valorizzazione e promozione dei beni culturali, sia negli ambiti territoriali che nelle strutture aperte al pubblico, quali musei, archivi e biblioteche, secondo le norme di accesso e i livelli funzionali stabiliti dall’ente;

- collaborare con le stesse istituzioni come consulenti per progetti scientifici, anche nel quadro delle indagini di archeologia preventiva finalizzate alla salvaguardia e alla tutela del territorio;

- svolgere attività presso istituzioni private come Fondazioni e Centri di ricerca e di studio sul patrimonio archeologico;

- svolgere attività presso imprese private e cooperative che operano nel settore della ricerca, della promozione, della valorizzazione, della divulgazione dei beni culturali, fornendo collaborazione e servizi alle istituzioni pubbliche e private;

- partecipare a progetti e programmi internazionali di cooperazione per la promozione del patrimonio archeologico dei paesi africani e asiatici e la valorizzazione delle risorse culturali anche a fini di promozione e potenziamento del turismo sostenibile;

- svolgere attività nel campo dell’editoria e dell’informatica specializzate nel settore storico e dei beni culturali.

 

Il CdLM prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

- Archeologi - (2.5.3.2.4);

- Redattori di testi tecnici - (2.5.4.1.4);

- Curatori e conservatori di musei - (2.5.4.5.3);

- Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche (2.6.2.4.0).

 

I laureati possono inoltre accedere, previa acquisizione di un congruo numero di crediti in alcuni SSD (come previsto dalle Tabelle ministeriali delle classi di concorso nel quadro della normativa vigente), al percorso abilitante previsto per l’insegnamento scolastico per le classi dell’indirizzo linguistico- letterario A-11; A-12; A-13; A-21; A-22; A-23; A-54.

Giornate di orientamento su Skype - a.a. 2024/2025

Ogni lunedì, dal 10 giugno al 26 settembre 2024 (con l’esclusione del mese di agosto), tra le ore 10,30 e 12,30, si terranno su Skype le Giornate di orientamento del Corso di Laurea Magistrale in Archeologia: Asia, Africa e Mediterraneo.

https://join.skype.com/CKK4kUoiYtbM